Utente 169XXX
Buongiorno Dottori. Ho già scritto un pò di tempo fa qui per un problema che avevo alle unghie dei piedi.Purtroppo però ancora non ho risolto. Mi è stata diagnosticata una onicodistrofia psoriosica e come cura mi era stata data anaribes plus e cistidel per 1 mese. dopo dovevo usare onypso smalto per 4 mesi e ritornare a controllo. Purtroppo non vedo dei miglioramenti e le unghie non sono cresciute. In attesa di ritornare a controllo vorrei un parere in merito.grazie. Diatinti Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Angelo Salvatore Ferrari
24% attività
4% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile paziente, la onicodistrofia psoriasica è una patologia cronica delle unghie, difficile da trattare, a decorso recidivante ed ingravescente. Le terapie sono fondamentalmente di tipo sintomatico e non sempre danno risultati soddisfacenti. Certamente se lo smalto non ha dato gli effetti desiderati, Le consiglierei di ritornare dal suo dermatologo per una rivalutazione del caso.
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore per la risposta. si ritornerò al più presto dal dermatologo per una visita. Quindi mi sembra di aver capito che non esista una cura specifica e non si sa neanche la causa. Ho letto che una patologia erediraia ma nella mia famiglia non si conoscono casi simili. comunque le unghie dovrebbero ricrescere, giusto? grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Angelo Salvatore Ferrari
24% attività
4% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Probabilmente qualche caso non diagnosticato di psoriasi in famiglia ci sarà stato(ad esempio una forfora resistente al cuoio capelluto o qualche artropatia)comunque avrà sicuramente dei segnali positivi di ricrescita. Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Dottore grazie ancora per la risposta e per la disponobilità. Un'ultima domanda..ma siste per caso un esame specifico che mi dia la certezza che si tratti proprio di questa malattia? comunque mia madre ha dei problemi al ginocchio, ma non so se si tratta si artropatia. come si può fare a capirlo? scusi se Le faccio tutte queste domande. Distinti Saluti
[#5] dopo  
Dr. Angelo Salvatore Ferrari
24% attività
4% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile paziente la certezza diagnostica la può fornire il dermatologo dopo accurata visita e se riterrà opportuno con conferma istologica dopo una semplice biopsia cutanea. Per il problema artropatico della mamma si rivolga ad un reumatologo od ortopedico che probabilmente chiederanno degli esami radiologici che potranno permettere un buon inquadramento diagnostico. Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora. In realtà io ho già fatto un esame colturale per miceti alle unghie dei piedi che è risulato negativo. Per questo il mio dermatologo ha dato per certo che si trattasse di qusta patologia. Pensavo ci fosse un esame,dato che da quello che ho letto le malattie sono tante, che mi confermasse che si tratta di psoriasi. Comunque La ringrazio ancora per la disponibilità.Cordiali Saluti