Utente 192XXX
DA ALCUNI MESI, IN OCCASIONE DI STANCHEZZA ED A VOLTE DI SITUAZIONI DI TENSIONE, AVVERTO UN FASTIDIO/DOLORE LOCALIZZATO ALL'ALTEZZA DELLO STERNO CHE MI DA LA SENSAZIONE DI OPPRESSIONE E CHE A VOLTE MI PROCURA PREOCCUPAZIONE. TUTTO PASSA NEL GIRO DI UNA DECINA DI MINUTI SPECIALMENTE SE MI DISTRAGGO UN PO'. E' UN PO' LA SENSAZIONE CHE AVVERTIVO QUANDO SI PRESENTAVANO I DISTURBI DI ANSIA CHE IN QUELLE OCCASIONI ERANO ACCOMPAGNATE ANCHE DA SUDORAZIONI, TREMOLII E TACHICARDIA CHE MI HANNO IMPOSTO COMUNQUE UN CONTROLLO CARDIOLOGICO CHE HA ESCLUSO, TEMPO FA, QUALSIASI PATOLOGIA CARDIACA. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER L'EVENTUALE ATTENZIONE CHE VORRETE DEDICARMI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
è difficile dare un'opinione del genere con questi mezzi. La cosa che mi sentirei di dire è che se è passato un po di tempo dai controlli che ha fatto ed il dolore le sembra un pò diverso rispetto al primo vale la pena di ripetere la visita con ECG, ecocardiogramma e test da sforzo.