Utente 202XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni. durante la notte ho delle foti fitte al petto, lato sinistro, che si diramano anche al braccio. queste a volte sono accompagnate dall'aumento del battito cardiaco. preoccupata ho fatto l'elettrocardiogramma, e non è risultato nulla di anomalo. ma le fitte continuano ad esserci.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dolore... A fitte come lei descrive non è di pertinenza cardiaca ma piuttosto di origine muscolo-scheletrica. Si tranquillizzi.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Si ma come mai questi dolori si verificano durante la notte e non durante il giorno?
[#3] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
e poi non c'è un modo per evitare che si verifichino? a che cosa sono dovuti in particolare? Io sarei pronta a fare i dovuti esami perchè i dolori sono così forti da svegliarmi durante la notte e portarmi le gambe al petto. Scusi se le porgo tante domante, ma mi piacerebbe capirne di più! In attesa di una sua risposta le porgo cordiali saluti. Grazie
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L immobilità del riposo notturno facilita i dolori muscolo scheletrici. Saluti. Cecchini