Utente 203XXX
Ho un grosso problema che mi affligge, da circa due mesi soffro di impotenze occasionali, alle volte riesco ad avere delle ottime erezioni e alle volte no. Sono andato daun urologo , che dopo una prima visita mi ha fatto fare degli esami, urinocoltura e spermocultura, risultati negativi. La prostata al tatto e' elastica e non dolente e io non no nessun sintomo ne bruciore. L urologo mi ha liquidato dicendomi che sono problemi psicologici , ho erezioni notturne. Solo che non so come uscirne, non vorrei fosse qualche patologia non diagnosticata, altra cosa e' Che circa 9 anni fa ho avuto un episodio di prostatite che ho curato con una lunga cura di antibiotici, e per fortuna non ho mai avuto recidive . Cosa potrebbe essere a causare questo disagio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente il fatto che lei abbia cmq delle erezioni esclude che ci sia un problema di tipo vascolare, qualora anche gli esami ormonali risulatassero nella norma, allora potrebbe essere dovuto ad un momento di forte stress
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la rapida risposta, potrebbe essere una prostatite asintomatica a causare queste impotenze casuali?