Utente 572XXX
gentilissimi dottori
2 anni fa facendo delle analisi del sangue sono risultata positiva per gli ab antinucleo pattern punteggiato a diluizione 1:320. Gli esami erano stati effettuati perchè era un periodo in cui anche una leggera pressione sulla cute mi causava dei grossi lividi inoltre ero stanca già al mattino appena sveglia. Contestualmente alle analisi il mio medico mi prescrisse una cura con il konakion e un integratore per cui siccome l'unico valore anomalo era quello dell'antinucleo non gli diedi peso. A due anni di distanza mi è successa la stessa cosa per quanto riguarda la stanchezza; ho effettuato nuovamente i controlli ed ancora ab antinucleo pattern punteggiato 1:320 presenti associati ad una ves leggermente alterata ves dopo un'ora: 18 anzichè 12 e dopo due ore 36 anzichè 24. Siccome so che i due valori potrebbero indicare una malattia auto-immune in atto ho prenotato una visita specialistica ma purtroppo i tempi di attesa sono quelli che sono... voi cosa potete dirmi? mi sono documentata un pò ma sono alquanto preoccupata!
grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività +28
0% attualità +0
16% socialità +16
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'ANA può essere aumentato anche in assenza di malattia. La VES così non ha nessun valore. Credo che sia importante valutare la storia clinica, l'obbiettività e anche altri esami del sangue prima di dire qualcosa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 572XXX

Iscritto dal 2008
gentilissimo dottore grazie innanzitutto per aver risposto! oggi ho fatto la visita presso un reumatologo ed ha visto un reticolato sulle gambe e dei lividi sulle braccia che gli sembrano sospetti. Mi ha fatto varie domande e mi ha prescritto ulteriori esami;
oggi pomeriggio ho fatto una cosa che so bene non andrebbe fatta :) vagare in rete alla ricerca di possibili idee su cosa mi stia accadendo ed ho collegato la recente perdita di vista ad un solo occhio (appurata dal mio oculista 2 mesi fa!) e i miei problemi nel ricordare ed apprendere incontrati negli ultimi tempi(per cui avevo chiesto un consulto su questo stesso sito!)...
ora mi chiedo gli ANA sono collegati anche con la sclerosi multipla?
nel frattempo che effettuo gli esami vorrei saperlo! grazie infinite se vorrà rispondermi ancora :)
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività +28
0% attualità +0
16% socialità +16
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
No, non esiste nessun collegamento. Vediamo spesso gli anticorpi ANA aumentati senza una patologia particolare.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 572XXX

Iscritto dal 2008
gent.mi dottori vi scrivo perchè ieri sono stata nuovamente dal reumatologo con tutti gli esami che mi aveva prescritto ma purtroppo c'era un suo sostituto. Ha controllato gli ena,i fattori per il lupus, per l'atrite reumatoide..ma tutti negativi! il dottore vista però la continua aftosi orale e il reticolato sulle gambe ha parlato di connettivite indifferenziata sebbene io non abbia alcun tipo di sintomatologia a livello articolare. Mi ha comunque prescritto però del plaquenil da assumere fino a settembre quando riandrò a controllo. ora non vorrei fare io il dottore però essendo tutti i valori negativi è utile assumere un cortisone così a lungo? non vorrei che poi il mio medico a settembre avesse da ridire se non l' ho assunto oppure mi dicesse che era inutile fare una tale cura di cortisonici. vi ringrazio del parere
distinti saluti!
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività +28
0% attualità +0
16% socialità +16
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il Plaquenil non è cortisone e si usa spesso nella connettivite. Cosa dirà suo medico non posso dire. Questo è un punto molto difficile.
Cordiali saluti