ecg  ace  
 
Utente 108XXX
Buongiorno. Domenica io ho fatto attività fisica (ciclismo) e a un certo punto ho avvertito una sensazione di fame d'aria e un senso di fastidio al petto. Mi sono fatto vedere da un medico e poi mi hanno portato al pronto soccorso.
Al pronto soccorso mi hanno fatto l'ecg che mostrava segni di ripolarizzazione precoce e le analisi del sangue che evidenziavano un valore di troponina t alto (91) con ck e ck-mb normali. Il medico del pronto soccorso ha chiamato il cardiologo che mi ha fatto un ecocardiogramma. Il cardiologo mi sembrava molto stupito da questo valore alto della troponina e ha detto che l'ecocardiogramma andava bene. Al pronto soccorso mi hanno tenuto in osservazione la notte e rifatto gli esami della troponina t e altri ecg. La troponina risultava diminuita sia al secondo prelievo (50) che al terzo (33) e l'ecg risultava invariato.
Mi hanno dimesso la mattina seguente dicento che l'innalzamento della troponina era dovito allo sforzo fisico e che è una cosa normale consigliandomi però di eseguire un test da sforzo. Il test la sforzo l'ho fatto martedì ed è risultato tutto nella norma.
Vorrei chiedere un parere su questo fatto e se è opportuno che faccia ulteriori esami.
Grazie per l'attenzione. saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dosaggio della troponina è un esame fin troppo sensibile e da spesso falsi positivi, come verosimilmente nel suo caso. In caso di positività ace, inolt, i valori sono molto più elevati di quello che lei riporta.
Mi pare invece strano che il risultato del suo CPK totale sia risultato normale dopo uno sforzo intenso in bicicletta.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org