Utente 107XXX
Buongiorno sono una donna di 37 anni e ho la tiroidite di Hashimoto.A causa di dolori alle mani mi sono rivolta ad un reumatologo che mi ha prescritto una serie di esami del sangue ( anticorpi per le malattie autoimmuni ) risultati negativi.Da questi esami è risultato che ho contratto sia l' Ebstein barr virus ( anticorpi EBV EBNA IgG positivo , anticorpi EBV VCA/EA IgG positivo , Anticorpi EBV VCA IgM negativo)e il Citomegalovirus ( anticorpi IgM negativo e IgG 36).Il reumatologo mi ha detto che questi virus uniti probabilmente a una predisposizione genetica potrebbero farmi sviluppare anche in futuro altre malattie autoimmuni.la mia domanda è questa: cosa è possibile fare per evitare che questo avvenga? Alcuni dottori propongono cure omeopatiche per sconfiggere questi virus: è possibile veramente curare questi virus? Ho in testa molta confusione , le sarei grata se potesse rispondermi. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non esiste nessuna cura perchè non si tratta di una infezione ma di un pregresso contatto con i virus. Quasi tutti noi abbiamo i valori anticorpali così e non dobbiamo preoccuparci, solo le IgM esprimono un'infezione attuale.
Non c'è correlazione per un pericolo futuro.
Cordiali saluti