Utente 170XXX
Buongiorno, a settembre 2010 ho fatto gli esami del sangue in previsione di una gravidanza. Sono risultata positiva alla VDRL ma negativa all ABS-FTA. La mia ginecologa mi ha detto di non preoccuparmi. A marzo 2011 ho avuto un aborto interno alla 7° settimana. Essendo una persona ansiosa ho iniziato a cercare su internet chiarimenti su ciò che mi è successo, e ho scoperto che la VDRL positiva e gli aborti sono segni specifici della Sindrome da antifosfolipidi. Lei cosa mi consiglia di fare? Devo prendere appuntamento da un immunologo o effettuare qualche esame specifico? Grazie per la sua disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non è detto che sia correlato comunque può essere utile eseguire una valutazione ematochimica per vedere se c'è una correlazione con esami immunologici ma anche dell'ematologia.
Cordiali saluti