Utente 207XXX
Buongiorno,
stamattina sono stata dal dentista per l'estrazione del dente del giudizio (4.8), ma non è stato possibile effettuare l'intervento poichè il medico, vedendo il DENTASCAN che mi aveva prescritto ha mostrato una certa indecisione e mi ha consigliato di aspettare. In sostanza mi ha presentato un foglio in cui sono descritti i rischi dell'intervento e mi ha detto di rifletterci. Ovviamente non essendo un medico non capisco, perciò vi elenco quali sono le controindicazioni e vi chiedo di consigliarmi in quale struttura sia meglio effettuare l'operazione (tenendo presente che il dentista mi ha parlato della possibilità di effettuare una maxillo facciale poichè non è chiaro dalle lastre se le radici del mio dente siano unite tra loro o meno):
- Estrazione di 4.8 in inclusione osteomucosa parziale e disodontiasi. L'estrazione verrà effettuata con un intervento chirurgico locale: il dente da estrarre si presenta in posizione tale da rendere necessario un accesso chirurgico attraverso lembo mucoso, poi riposizionato con punti di sutura da rimuovere dopo 7-10 gg e la separazioni delle radici. La contiguità con il canale mandibolare con la radice di 4.8 potrebbe produrre una lesione traumatica del nervo alveolare inferiore, che trasmette la sensibilità di tutti i denti dell'emimandibola destra, di tutta la gengiva linguale e vestibolare da 4.5 fino a 4.1, e dell'emillabbro inferiore di sinistra: può conseguire all'estrazione una parestesia/anestesia transitoria, che raramente (<2%)può diventare permanente. La posizione linguale di 4.8 potrebbe provocare la parestesia del nervo linguale destro.
RISCHI
- impiego inevitabile di anestetico locale, a cui soggetti ipersensibili possono risultare allergici, con vasocostrittori o senza (ove sia richiesto per particolari patologie sistemiche preesistenti)
- contiguità delle radici con il canale mandibolare che può comportare una lesione traumatica del nervo alveolare inferiore e/o del n.linguale
COMPLICAZIONI
- dopo l'intervento è possibile avere dolore, infezione, infiammazione o emoraggia facilmente controllabili
- raramente si verifica una temporanea impotenza funzionale ed un rialzo della temperatura.
Vi ringrazio
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli
36% attività
20% attualità
16% socialità
SANTERAMO IN COLLE (BA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'estrazione del dente del giudizio in inclusione osteo-mucosa parziale è un intervento di chirurgia orale di routine che viene normalmente eseguito sia da odontoiatri che da chirurghi maxillo-facciali in strutture ambulatoriali (studi o ambulatori pubblici). Non necessità quindi di strutture particolari (ospedale e/o ricovero).
Le complicazioni possibili sono state descritte chiaramente e sono legate alla posizione del dente e alla manualità ed esperienza di chi esegue l'intervento