Utente 192XXX
Buonasera, volevo un informazione, da qualche mese mi sono accorto che "ogni tanto" sento riceve tipo dei colpetti al petto, come se il mio cuore di si fermasse, per un secondo, lo sento proprio vicino quasi alla gola..
premetto che non ho mai sofferto di cuore, però da qualche anno dopo molti esami effettuati soffro invece di ansia, nervosismo e stress (sempre nervoso)..e grazie a questa se si può chiamare disturbo mi colpito lo principalmente lo stomaco, che ogni qual volta che sono in ansia i miei disturbi amentano vertiginosamente..
quindi non vorrei che anche questa sia colpa del nervoso, anche se sono tranquillo..
sinceramente io mi sto preoccupando, vorrei un consiglio dai voi, almeno giusto per tranquilizzarmi prima di procedere con altri esami!
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quelle che lei descrive possono essere banali extrAsstoli, appunto legate allo stato ansioso che traspare da come lei scrive il suo post.
Sinceramente non le suggerirei alcun esame particolare, sperando che lei non sia fumato , e che non assuma eccessivamente caffè o te'.
Se tuttavia la sintomatologia dovesse persiste o preoccuparla, può eseguire un HOLTER CARDIACO delle 24 ore.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
innanzi tutto grazie per aver risposto...
volevo aggiungere che non fumo, non bevo alcolici e non bevo caffè, lei mi sta dicendo che posso stare tranquillo allora? con un semplice controllo classico al cuore, il dottore riesce già a capire che c'è un estrasstoli? prima di fare un HOLTER CARDIACO?
grazie
[#3] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
innanzi tutto grazie per aver risposto...
volevo aggiungere che non fumo, non bevo alcolici e non bevo caffè, lei mi sta dicendo che posso stare tranquillo allora? con un semplice controllo classico al cuore, il dottore riesce già a capire che c'è un estrasstoli? prima di fare un HOLTER CARDIACO?
grazie
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Con un ECG si hannio gia' buone informazioni circa il suo cuore, ma e' chiaro che il tracciato dura pochi secondi, per cui non e' detto che si trovuino extrasistoli in un cosi' breve lasso di tempo, mentre l'holter, che dura 24 ore, si puo' avere un quyasdro piu' esaustivo.
Ma si tranquillizzi,.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org