Utente 210XXX
Sabato pomeriggio avverto un fortissimo mal di gola e la febbre a 38.5, sotto prescrizione medica prendo l'augmentin e tachipirina. da domenica sera inizia un fastidio ai polpastrelli, una forte sensibilità al calore e durezza. lunedì pomeriggio inizia lo stesso fastidio al contorno dei piedi, precisamente dove sono presenti le callosità, che risultano ancora più dure. la sensazione è come quando si addormenta il piede e si poggia a terra. la febbre non c'è più ma il mal di gola persiste. il medico mi ha detto di non sospendere l'augmentin e di prendere l'oki, ma i sintomi persistono. mi ha detto che se continua devo fare le analisi del sangue...cosa potrebbe essere? premesso che l'augmentin l'ho sempre preso e non ho mai avuto problemi... grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
non tutto ciò che ci capita è colpa delle medicine che, in quel periodo, stiamo assumendo. Anzi, direi che lo è raramente. Se il suo medico ritiene sottovaluti la sua sdintomatologia e manifesta qualcosa, non esiti a confrontarsi con uno specialista dermatologo.

saluti