Utente 210XXX
Buongiorno.
In data 16/05 sono stato operato per vericocele al testicolo sx. La tecnica utilizzata è microdissezione funicolare.
A tutto'oggi, quindi dopo quasi un mese, persistono dolori al testicolo ma non gonfiore ma la cosa che più mi preoccupa sono delle vene indurite su tutto il pene. Mi recano abbastanza dolore al tatto e in caso di erezione diventano più dolenti, non consentendomi rapporti sessuali o masturbazione. In più in caso di erezione se abbasso il pene il dolore diventa insopportabile. Il medico che mi ha operato dice che è tutto normale e che devo solo attendere. Volevo avere un nuovo parere per questo mi rivolgo a voi.
In attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente è possible che la causa sia un residuo di infiammazione post intervento, considerando che è passato solo un mese, è abbastanza nella norma, ovviamnete se dovessere persistere allora ne riparli con il collega che la segue