Utente 109XXX
Buongiorno,
ho ereditato da mia madre problemi circolatori con aumento negli ultimi mesi di teleangectasie,sopratutto alla gamba sx,dolore e sensazione di pesantezza,diventando un problema,sopratutto in questi mesi caldi.
Ho 31 anni,donna,50 kg di peso,faccio molto movimento. Ci sono medici su questo sito e non,che promuovono laser e scleroterapie poichè di efficacia comprovata,quando,informandosi bene,si scopre che buona parte dei pazienti curati in questo modo,dopo tempo,lamentano la ricomparsa del problema.Sono venuta a conoscenza della TRAP,sembra essere curativa e risolutiva..senza controindicazioni (????)
Ho fatto una visita da chi la pratica e mi si è prospettato un costo totale importante (oltre alla visita iniziale,200 eurini),di 150 euro a seduta per 5 sedute.
Essendo una cifra non indifferente ho bisogno di sapere: nonostante gli scetticismi di chi pratica tecniche tradizionali da anni,funziona realmente sì o no? Il liquido iniettato,cos’è, e possibile non abbia controindicazione alcuna? Perchè non si può fare il trattamento in gravidanza e allattamento?
E’ realmente curativo e definitivo o dopo tempo ci si trova punto a capo come le altre tecniche?
Perchè tanto scetticismo da parte di molti medici..se una terapia funziona dovrebbe essere promossa all’unanimità.
Attendo risposte concrete,perchè dopo vari consulti non ne ho ancora ricevute.
Ringrazio anticipatamente.
Distinti Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
"...nonostante gli scetticismi di chi pratica tecniche tradizionali da anni,funziona realmente sì o no?..."

Credo che già conosca la risposta che riceverà su questo sito.

Si tratta di una tecnica di scleroterapia che impiega gli stessi principi attivi di quella riconosciuta dalle linee guida internazionali, ma con diversa diluizione.
Questa metodica sarebbe in grado di produrre una ipotetica "rigenerazione" (?) delle pareti venose; di questo improponibile effetto tuttavia non si è mai ritenuto opportuno produrre una dimostrazione obiettiva e la vericidità dell'effetto e dei risultati resta affidata alle dichiarazioni di chi la propugna (un Chirurgo plastico) e di pazienti soddisfattissime che propagandano la loro esperienza in vari forum reperibili in rete...

"...Perchè tanto scetticismo da parte di molti medici..se una terapia funziona dovrebbe essere promossa all’unanimità..."
Infatti non vi sarebbe motivo di non accettare e applicare una variante della comune tecnica di scleroterapia che tutti pratichiamo, ove ne venissero dimostrati gli effettivi vantaggi.