Utente 145XXX
Gentilissimo dottore sono una donna di 40 anni con peso di 73kg e altezza 170 ,vorrei chiedervi se la sensazione di caldo che avverto nella zona vicino al polpaccio può essere sintomo di un'inizio di flebite.Non ho evidenti vene tipo varicose però soffro di fragilità capillare e stanchezza alle gambe ,forse perchè d'estate lavoro in un ristorante e quindi mi stanco con le gambe.Vorrei chiedervi inoltre un vostro parere riguarda gli esami sulla coagulazione, sono usciti tutti buoni soltanto l'antitrombina ho avuto un esito di un punto sotto il minimo, vi chiede se questo merita attenzione .Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Signora,
una "sensazione di caldo" rappresenta un sintomo riferibile a diverse possibilità.
Un esame clinico (visita) è necessario per attribuirlo ad una qualche affezione e individuare gli EVENTUALI ulteriori accertamenti necessari.