Utente 148XXX
Buongiorno, il giorno dopo una artroscopia al ginocchio mi è stata rimossa la medicazione (cerotto ne grande bianco spesso messo a mo' di ginocchiera), e sono stati applicati singolarmente su ogni cicatrice (con ancora i punti) i cerotti postoperatori bianchi classici (senza sostanze attive). Mi sono dimenticato di chieder ogni quanto vanno cambiati. Avendone a disposizioni tanti faccio un cambio giornaliero? durante questo eventuale cambio applico anche del betadine chirurgico (già in mio possesso)?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per quanto il quesito sia semplice non è possibile sostituirsi al chirurgo che l'ha operata.

Ogni chirurgo segue la sua metodologia. Ad esempio il sottoscritto non delega MAI al paziente il compito di automedicarsi
1)Perchè non c'è una garanzia di una corretta procedura
2) La ferita più "pulita" è quella che si espone meno all'inquinamento ambientale (medicazione giornliera ????)
3)Perchè in chirurgia, e non solo, l'ottimo è sempre nemico del buono e quindi nel dubbio vale il principio di....astenersi !