Utente 158XXX
Salve sono un ragazzo di 19 anni e ieri ho avuto un rapporto omosessuale con un ragazzo della mia età. Ne ho avuti altri, che si sono fermati ad un reciproco rapporto orale. Ieri però il mio amico ha voluto (mi scuso per l'espressione) infilarmi un dito nel sedere, perchè provassi più piacere (cosa non avvenuta, tralaltro). Il tutto si è fermato lì, sarà entrata solamente una falange, niente di più. Però ora ho un leggero male al sedere e anche alla schiena. Non è niente di grave immagino, perchè sento semplicemente un po di indolenzimento molto leggero. Vorrei sapere se devo preoccuparmi, o fare qualcosa. O se basta semplicemente aspettare qualche giorno perchè il tutto passi. Vi ringrazio, e mi scuso per la volgarità.
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente, non si deve scusare perchè non è stato affatto volgare. Detto questo deve tener presente che la tipologia della sessualità omo la espone a problematiche di questo tipo che vanno per quanto possibile prevenute (banalmente con l'impiego di lubrificanti ad esempio). Nell'immediato non penso che rischi nulla, ma se perdurasse il fastidio farebbe bene a farsi visitare da un chirurgo proctologo. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta. Entro quanto tempo dovrebbe passarmi questo leggero dolore? Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Penso qualche giorno, ma tenga conto che questo è un giudizio aleatorio in quanto solo una visita può consentire un parere medico nel merito.Cordialità