Utente 215XXX
Sono microcitemica, ho dei miomi all'utero tra cui uno che mi provoca emorragie e per questo ultimamente ho avuto l'emoglobina a 6.9. Mi hanno sottoposto a un ciclo di 9 flebo di ferro e l'emoglobina è salita a 9.2. Continuo con una cura di Folina 5mg e Niferex (1 al dì). Soffro di gastrite e esofagite da reflusso e prendo Pantecta 40 (1 al dì).
Da due mesi ho un dolore alla schiena e precisamente all'altezza della scapola sin. e il dolore lo sento anche al petto. Mi fa male anche il braccio sinistro e mi formicola la mano. Inoltre ho la sensazione che faccio fatica a respirare. Ogni tanto, soprattutto quando ho il senso di nausea, sento che le pulsazioni aumentano. La mia Dott.sa dice che il dolore che sento dipende dalle vertebre ma leggendo un articolo su internet ho appreso che possono essere sintomi per un infarto. Mi devo preoccupare per ciò.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
ad eccezione del formicolio alla mano, sulla cui causa si possono evocare fattori artrosici o similreumatici, i suoi sintomi sembrano esser dovuti più alla sua patologia esofagea e gastrica. E' ovvio tuttavia, che per maggiore sicurezza, le convenga sottoporsi ad una visita cardiologica con ECG, che un semplice consulto on line non le può garantire.
Saluti