Utente 524XXX
Buongiorno, ho assunto lo Zoloft in compresse 50 mg per circa 2 anni, e in seguito alla sospensione del farmaco concordata con il medico ho notato una tendenza all'eiaculazione precoce con qualsiasi pratica sessuale (sia in coppia che da solo). Ho smesso di prendere il farmaco da circa un mese, e i sintomi si sono presenatti dopo circa 2 settimane dalla sospensione.
Prima di prendere il farmaco non avevo avuto problemi di questo tipo, e ultimamente ho notato una certà "iper-izzazione" anche nel mio recepire gli stimoli esterni a livello psicologico, non mi sento più depresso, ma mi emoziono più facilmente (sia rabbia che felicità).
Grazie per l'aiuto e buone feste.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
tralasciando per un attimo il sintomo eiaculatorio, ha ricontattato il suo psichiatra per segnalare questi presunti sbalzi di umore post-terapia?
[#2] dopo  
Utente 524XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno, non ero in cura presso uno psichiatra, me lo aveva prescritto la mia Dottoressa in seguito a una leggera depressione dovuta , per quanto dettomi da lei, dal fatto che mia madre aveva contratto la leucemia (circa 6 anni fa, e dalla quale era comunque guarita prima che andasi in depressione, secondo me, ma non sono un medico, è solo un ipotesi, dipendeva da un carico di studio eccessivo che avevo affrontato in quel periodo e che mi aveva provato psicologicamente).
Se devo essere sincero non l'ho contattata perchè sono sempre stato abbastanza impulsivo, ma mai in modo estremo, e forse mi sono espresso male, non sono proprio sbalzi d'umore, lo definirei meglio come avere meno freni di fronte alle emozioni, tipo che piango col film romantico e mi arrabbio se mi tagliano la strada, mentre prima durante la cura ero più "passivo", per farmi agitare ce ne voleva molto. Se devo essere sincero preferisco adesso sotto questo punto di vista.
[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
si, concordo con lei...d'altra parte se può consolarla sono un romanticone pure io ;).
Si monitori da sè: se i sintomi depressivi sono scomparsi e se queste emozioni sono normali, così come paiono essere da quello che mi dice, non c'è bisogno, secondo me, di ulteriori interventi medici. Ci faccia sapere da qua a un paio di settimane magari.
Per il momento le auguro buone feste.
[#4] dopo  
Utente 524XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la celere risposta, per l'altro problema mi sa dare qualche indicazione?
Buone feste anche a lei.
[#5] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
l'altro problema dovrebbe essere un effetto paradosso da sospensione dello Zoloft. Durante l'assunzione di tale farmaco può verificarsi infatti l'esatta situazione opposta.