Utente 220XXX
Salve sono una ragazza di 20 anni che è nata con una malformazione congenita fortunatamente risolta mesi dopo la nascita con intervento chirurgico e che crescendo ben o male non ha mai dato problemi.La mia passione è giocare a calcio ma a seguito di questa operazione ( mal-rotazione intestinale)ho un pò paura di farlo dato che possibili pallonate allo stomaco o alla pancia potrebbero causarmi problemi...almeno secondo la mia opinione.Volevo appunto chiederVi se ciò è possibile o posso invece giocare tranquillamente.Ringrazio anticipatamente chi porgerà attenzione alla mia domanda.
P.s: ovviamente spero di aver scelto la sezione giusta visto che ero in dubbio se invece postare ciò nella sezione "Medicina dello Sport".

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Sarebbe utile conoscere con precisione il tipo di intervento cui è stata sottoposta, ma in presenza di una cicatrice chirurgica normalmente consolidata non vedrei particolari controindicazioni.
[#2] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la tempestiva risposta..Le spiego subito...Un tratto del mio intestino è stato trovato ruotato..Infatti non riuscivo ad alimentarmi ed ero soggetta a continui vomiti e anche diarree(sono stata tenuta con flebo per molto tempo dato che non sono riusciti a capire subito cosa fosse infatti prospettavano un mega colon).Diciamo che congiunta a questa mal rotazione vi è stata anche una sepsi. Il dottore Paolo Dodero dell'ospedale Gaslini di genova decise di riaggiustarmi questa parte di intestino e posizionarlo in modo diverso..ossia non a cornice ma in modo circolare..La mia preoccupazione è quella che in seguito ad un urto possa avere un qualche distacco...Confesso la mia ignoranza in merito ma non so se l'intestino è attaccato o meno all'addome o comunque c'è un lieve spazio tra i due quindi anche subendo un urto non danneggerei organi interni.Comunque dentro non ho avuto punti, ma ho solo subito questa diversa disposizione di quest'ultimo e poi ovviamente punti per richiudere la ferita.Grazie infinite nel caso mi porgesse ulteriori delucidazioni