Utente 223XXX
Salve, dottori ho un problema ormai eterno (dal mio punto di vista), vi spiego tutto il mio trascorso.
10 mesi fa mentre lavoravo mi venne il mio primo PNX, dopo 8 mesi mi venne il mio secondo PNX e quindi con tutti gli antibiotici, e le varie pastiglie del caso, ora invece ho un dolore fisso al lato sinistro del mio addome specificatamente all'altezza della milza, all'inizio era solo un dolore fisso ma diciamo ''normale'' poi pian piano con il passare dei mesi è diventato un bruciore fastidiosissimo accompagnato da scariche di dissenteria periodiche, qualsiasi cosa mangi il dolore è perenne dalla mattina che mi sveglio fino alla sera finché non mi addormento.
Quindi ora chiedo a voi dopo essermi fatto un ecografia allo stomaco e dopo aver preso probiotici su consiglio del mio medico di base cosa devo fare? il mio medico di base mi dice che ho una colite ma me lo dice solo su ipotesi però a mè servono risposte complete, che c'è a sinistra? che cosa mi provoca il bruciore? che medicinale posso assumere? grazie in anticipo per le risposte buona serata a tutti..Giò

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A sinistra, in corrispondenza della milza, c'e' proprio il colon! Il suo Medico dunque, pur utilizzando il termine "colite" in maniera non completamente ortodossa, ha a mio avviso centrato il problema.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Quindi non è niente di chè trovandosi sulla parte sinistra da quanto ho capito giusto?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non sottovaluti il problema: non e' vero che non c'e' nulla, e i suoi dolori sono li' a dimostrarlo...
Cordiali saluti