Utente 221XXX
Egregi dottori ora basta,non so più che fare ho 18 anni e ho un pene dalle dimensioni ridottissime,5 cm flaccido e 10 in erezione,e ciò che mi preoccupa che qualche anno fa era più lungo!
Io seguo una corretta alimentazione,pratico sport.
Ho cercato in questo mese di non pensarci più per vedere se era solo una motivazione psicologica eppure nulla cambia.
Ho notato da qualche periodo a questa parte che ho le dita delle mani ingrossate e che rimangono fredde anche se il resto del corpo è caldo,non vorrei vi fossero problemi circolatori,in tal caso a chi mi dovrei rivolgere?
Problemi ormonali forse?se si a chi mi devo rivolgere?
Andare da un andrologo la vedo come ultima ipotesi poichè mi abbatterebbe d'animo alla mia età.
La ragazza da qualche mese non ce l'ho più ma il trauma l'ho superato da un bel pezzo.
Vi prego di aiutarmi,grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
alla sua età non esistono malattie che possano in qualche modo ritrarre il pene, sarebbe un evento eccezzionale. Francamente andrei da collega andrologo per valutare de visu la situazione, che spesso le misurazione fatti dai pazienti sono pessimistiche a fronte di grandi attese.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Dimenticavo di notificare il fatto che sono alto 1.85m e peso soltanto 69kg purtroppo non riesco a mettere su peso e il fatto che la dimensione dei miei 2 testicoli si è ridotta,sembrando sempre più piccoli.
Io non so più cosa fare,grazie a tutti delle risposte
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Difficile pensare alla sua età ad una riduzione testicolare. Meglio farsi vedere da collega. Fuga così ofni dubbio.