Utente 227XXX
Salve, è da qualche giorno che avverto sensazione di "nervoso alle gambe".
Non durante la notte ma nell'arco della giornata. Vorrei (nonostante pigra e non sportiva) fare una corsa per far lavorare i muscoli, ho provato anche a fare stretching portando il tallone vicino alla natica, ma il risultato è nullo.
Questa mattina mi sono alzata ed oltre alle gambe la stessa sensazione è al braccio sinistro... la sensazione che avverto sembra formicolio ma non nella fase più forte...è come quando blocchi un arto per molto tempo e stai già riprendendo quasi la normale sensibilità... lo identifico come indolenzimento.... premetto che fumo parecchio e sono sovrappeso... ed aggiungo che soffro soprattutto al mattino di mal di schiena alla zona lombare... forse potrebbe essere questo anche un motivo... però non capisco perché oggi anche il braccio sinistro. Ho notato che se fermo anche il braccio destro in una posizione per pochi minuti (esempio braccia incrociate) anche questo presenta formicolio.. Insomma mi sembra che la mia circolazione non sia più efficiente come 2 settimane fa.. Cosa può essere? Non vorrei avere la micro circolazione rallentata. Cosa potrei fare per alleviare il fastidio? Grazie del tempo dedicatomi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in base al suo scritto, non sembra davvero esserci una sintomatologia ascrivibile a problematiche cardiache e vascolari.
Ne parli anche al curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la celere risposta!
Seguo certamente il suo consiglio.

Grazie e buon lavoro