Utente 226XXX
So che ho già fatto una domanda del genere ma mi sto preoccupando moltissimo, Da due giorni dopo uno stop di qualche mese ho riniziato a prendere 20 mg di citalopram e ho notato il battito rallentato anche se non sono tranquilla (prima avevo sull'ordine di 90/100 per colpa della tachicardia sinusale) e 6 7 extrasistole al giorno. Da quando soffro d'ansia, cioè circa un anno e mezzo, ogni tanto me ne capitava una ma mai così tante in un giorno. Devo smettere di prenderlo? Mentre lo assumevo mesi fa avevo anche lì riduzione del battito i primi tempi ma l'ecg che feci non evidenziò niente e la cardiologa mi disse che non mi stava provocando problemi e di continuare a prenderlo. Se avessi aritmie o problemi per cui non posso assumerlo si vedrebbe dall'ecg?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
In genere il citalopram non è responsabile di effetti collaterali come quelli da Lei riferiti. Riporti comunque allo psichiatra curante quanto Le accade e qualora il disagio dovesse persistere pratichi un ECG Holter (sempre a giudizio del curante).
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Grazie dottore. Sul foglietto c'è scritto che la riduzione del battito o battito irregolare è un possibile effetto collaterale che dovrebbe sparire nei primi tempi. Io comunque ne ho preso solo due pastiglie quindi forse mi sto solo suggestionando? Ci sono stati periodi qest'anno in cui non avevo nemmeno una extrasistola. Secondo lei dovrei fare una visita cardiologica? Quest'anno ho fatto 3 ecg, tutti con tachicardia sinusale. Se avessi aritmie gravi si sarebbe visto?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Mi pareva di aver già risposto: consulti il Suo psichiatra raccontandogli i Suoi sintomi e gli chieda se considera opportuno un ECG Holter per la documentazione dell'andamento del ritmo e della frequenza cardiaca nel corso di 24 ore.
Cordiali saluti