Utente 187XXX
Buonasera,vorrei porvi questi due risultati di analisi e capire se secondo voi qualcosa non va dato che il mio dottore è in ferie fino al 18/12.
Esami del 21/03/2011
Valori:
Globuli Rossi 4.68 range di rif. 4.40-5.80
Emoglobina 14.3 range di rif. 13-17
Ematocrito 42.7 range di rif. 40-50
RBC volume medio 91.2 range di rif. 81-98
HGB globulare media 30.6 range di rif. 27-33
Conc.HGB glob.media 33.5 range di rif.32-35.5
Indice distribu. RBC 13 range di rif. 12-15.5
Piastrine 265 range di rif. 150-450

Forma Leucocitaria:
Globulo Bianchi (WBC) 7.4 range di rif. 4-11
Neutrofili 53,1 % Risultato 3.9 range di rif. 1.8-6.7
Linfociti 35.5% Risultato 2.6 range di rif. 1.1-3.7
Monociti 8.2 % Risultato 0.6 range di rif. 0.25-0.8
Esinofili 2.7 % Risultato 0.2 range di rif. 0.05-0.65
Basofili 0.5 % Risultato 0.0 range di rif. 0-0.1

Esami del 17/11/2011
Valori:
Globuli Rossi 4.88 range di rif. 4.40-5.80
Emoglobina 14.7 range di rif. 13-17
Ematocrito 43.6 range di rif. 40-50
RBC volume medio 89.3 range di rif. 81-98
HGB globulare media 30.1 range di rif. 27-33
Conc.HGB glob.media 33.7 range di rif.32-35.5
Indice distribu. RBC 12.9 range di rif. 12-15.5
Piastrine 300 range di rif. 150-450

Forma Leucocitaria:
Globulo Bianchi (WBC) 6.8 range di rif. 4-11
Neutrofili 53,9 % Risultato 3.7 range di rif. 1.8-6.7
Linfociti 31.4% Risultato 2.1 range di rif. 1.1-3.7
Monociti 7.6 % Risultato 0.5 range di rif. 0.25-0.8
Esinofili 5.9 % Risultato 0.4 range di rif. 0.05-0.65
Basofili 1.2 % Risultato 0.1 range di rif. 0-0.1

Volevo chiedervi,come mai nella forma leucocitaria sono aumentati cosi gli ESINOFILI e BASOFILI e MONOCITI DIMINUITI?
Questi ultimi specialmente sono al limite del range di riferimento,non è che la prossima volta li trovo alti?
Sono campanello di allarme questi esami?
Specialmente la percentuale degli esinofili e dei basofili è aumentata anche se nel range ci rientro,
certo di una Vostra risposta invio cordiali saluti
[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Gli esami sono perfettamente nella norma. Anche in condizioni di benessere, tra un esame e un altro è normale trovare variazioni di questo tipo nella popolazione leucocitaria; pertanto non c'è motivo di preoccuparsi.
Saluti,