Utente 231XXX
Da un paio di giorni, noto un dolore al testicolo SX che in parte mi prende anche la gamba sinistra, e maggiormente si accentua quando sono seduto (sto praticamente dalle 8 alle 10 ore seduto vicino ad un PC per lavoro) . Non so se è un caso, ma in concomitanza ho avuto degli attacchi di dissenteria, e nel frattempo ho assunto dei fermenti lattici Premesso che 10 anni fa sono stato operato di varicocele sx, ed in seguito è comparso un idrocele, di cui diversi dottori, hanno sempre affermato che potevo conviverci tranquillamente.
Per motivi di lavoro, mi trovo fuori casa e non rientrero' prima di giovedi-venerdi,potrei almeno nel frattempo prendere qualche medicinale, per alleviare questo dolore ?
Per quanto riguarda gli esami e visite da effettuare, potreste indicarmi l'iter da intraprendere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Prendere medicinali senza prescerizione e visita non sembra opportuno. Se il dolore non è molto forte conviene aspettare la possibilità di farsi visitare. Dopo l'intervento di varicocele vi può essere un idrocele. Una frequente causa di dolore è una epiddimite. Insomma, è opportuno un incontro con uno specialista, possibilmente in grado di effettuare ecografie, che potrà dirimere una buona quantità di dubbi e quindi indicarLe i successivi (eventuali) accertamenti da effettuare. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta, in effetti chiedevo se era il caso di prendere medicinale tipo antifiammatorio solo per lenire questo dolore, in attesa di incontrare uno specialista. Per cui credo di capire che il dolore e dell'episodio di dissenteria non sono legati, giusto ?