Utente 542XXX
ho 40 anni e nel 2003 sono stata operata di carcinoma follicolare alla tiroide con asportazione totale della tiroide. da allora si sono susseguite molte terapie con eutirox da 150 fino al mese scorso a 100.
ovviamente la sola idea di aver avuto un carcinoma e' stata molto difficile da affrontare (essendo stata sempre un tipo un po' ansioso)l'endocrinologo che mi segue ha riscontrato una forte palpitazione mi ha fatto eseguire l'holter di 24 ore che ha dato esito negativo. le palpitazioni sono continuate: per lo più di notte al letto cosi' forti da farmi alzare e contando 115 battiti.
Per dimagrire sto frequentando una palestra facendo cariofitness e pesi.mi chiedevo se questo può influire. visto che mi capita per lo più di notte può essere il cibo???
vorrei solo sapere se può diventare grave.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Santoro
24% attività
0% attualità
0% socialità
SESSA AURUNCA (CE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Già il fatto di assumere l'Eutirox potrebbe dare un aumento della frequenza cardiaca,responsabile di palpitazioni, infatti spesso si associa con un beta-bloccante. Ovviamente spetterà al cardiologo di fiducia stabilire se ciò è necessario per Lei
Roberto Santoro
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
concordo pienamente col collega!