Utente 233XXX
Buongiorno,
A seguito di una depilazione intima occasionale mi sono accorto di avere il lato sinistro del pube leggermente piu gonfio del destro.
Lo stesso lato in cui ho presente un Varicocele che dovrei operare.
Al tatto sento nella zona in questione qualcosa di gonfio e morbido che segue la linea del muscolo obbliguo per finire all'attaccatura dello scroto.
Non ho sintomi ma ho notato che da sdraiato questa gonfiore sparisce per poi ritornare in posizione eretta.
Ho fatto una visita dal medico di base e secondo lui non ho un'ernia ma sono semplicemente fatto cosi..insomma una asimmetria normale.
Eppure io sento qualcosa che sul lato destro del pube non c'e', da l'impressione di una vena ingrossata anche se ovviamente so che non puo' essere una vena..faccio ginnastica abitualmente e sento questa cosa attaccata al muscolo obbliguo addominale che pure appare duro e teso per gli innumerevoli esercizi.
Adesso non so cosa fare..
Vorrei sapere se l'ernia si presenta sempre come un bozzolo rotondeggiante che fuoriesce sulla linea inguinale..
Perche io non ho una chiara presenza rotondeggiante ma qualcosa che invece segue la curva del muscolo obbliguo per finire dentro il pube sinistro e ho questa gonfiore sul pube quindi sopra la linea inguinale che appare normalissima.
Vorrei un parere e qualche dritta per capire cosa fare..
La mia paura e' che il mio medico a volte un po sbrigativo, non abbia individuato l'ernia magari ingannato anche dal Varicocele sottostante che ingombra di molto l'attaccatura dello scroto.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il varicocele non puo' simulare gli stessi segni e sintomi di un'ernia inguinale: si tratta di due patologie completamente differenti e mi pare impossibile che possano essere confuse, anche qualora il suo Medico non fosse un Chirurgo. Se proprio desidera togliersi tutti i i dubbi gli chieda di inviarla presso il piu' vicino ambulatorio specialistico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
L'obbiettività clinica è fondamentale ,ma la sua descrizione di una tumefazione in sede inguinale che compare in posizione eretta e si riduce in posizione supina,orienta decisamente per un ernia !