Utente 235XXX
Buongiorno! sono una ragazza di 20 anni e vi scrivo per avere informazioni su un avvenimento che mi preoccupa abbastanza.. Ogni tanto mi capita di avere delle fitte al lato sinistro del petto, queste fitte diventano più dolorose se faccio un respiro profondo ma soprattutto questo dolore prende anche il braccio e la spalla sinistra. Oltre a questo dolore si aggiunge anche la pressione un po' alta e il battito accelerato che mi viene spesso, anche vertigini...
se potete darmi delle informazioni sul perche di questi sintomi ve ne sarei grata!!! grazie!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La Sua età, il sesso femminile, l'assenza di riferiti fattori di rischio e soprattutto la Sua descrizione del sintomo fanno escludere con ragionevole certezza che il disturbo possa avere un'origine cardiaca.
Si potrebbe trattare invece di banali contratture muscolari dolorose, ma in caso di persistenza dei sintomi la diagnosi va necessariamente confermata da una visita del Suo medico curante.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie del vostro parere medico Fabio Fedi! però questi sintomi li ho da circa 1 anno e soprattutto una volta mi è capitato ke la fitta mi è durata per quasi mezz'ora e non accennava ad andarsene.... sarebbe il caso di fare un elettrocardiogramma? o è inutile?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Un elettrocardiogramma non è mai inutile, specie se è passato molto tempo dall'ultimo controllo, anche se, come Le ho già detto, è praticamente impossibile che la sintomatologia da Lei riferita sia attribuibile al cuore.
Cordiali saluti