Utente 233XXX
Come gia visto nel altro consulto dico che sono una persona molto ansiosa che per ogni piccola cosa penso subito a una cosa fatale. Oggi guardando una partita di calcio quando la mia squadra segna un gol sento un dolore in mezzo al petto che nn mi fa nemmeno stare seduto e le gambe le sento molli e il cuore mi batte velocemente. E durato poco ma mi ha spaventato e cosi mi succede per ogni cosa che mi fa provar forti emozioni. Per il cuore ho fatto diversi esami 3 ecg normali 1 ecg sottosforzo un ecocardiografia tutto negativo quindi che il cuore sta bene. Vorrei solo sapere se mi posso fidare e se il mio cuore sta bene e queste cose che mi succedono ogni tanto dipendono dal mio stato ansioso o e il cuore che nn sta bene. Ringrazio per le risp e chiedo scs per l'insistenza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

la sua giovane età, l'assenza di riferiti fattori di rischio e la negatività degli accertamenti cardiologici praticati devono tranquillizzarLa sulla genesi delle sue precordialgie, probabilmente legate alle palpitazioni scatenate dalle forti emozioni e non da problemi cardiaci specifici.
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della risposta dottore. E da piu di 6 mesi che le preoccupazioni mi stanno faccendo vivere un inferno. Avrebbe qualche consiglio per migliorare qualcosa o cosa mi puo tranquillizzare.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amico,

lo stato ansioso se determina una riduzione della qualità di vita deve essere affrontato come tutte le altre patologie, ne parli con il Suo medico di famiglia che, conoscendoLa, saprà indicarLe il percorso terapeutico adatto alla sua situazione.
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Il problema e che sono andato diverse volte ma nn mi dice nnt mi dice stai bene nn hai nnt e finita li per lui ma io sono puntato sul cuore sempre ho paura che mi venga un infarto in ogni momento e per quanto riguarda la qualita di vita basta dire che su 6 mesi almeno 5 di questi li ho passati a casa chiuso. La ringrazio delle sue risposte dottore buon lavoro.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amico,

come Le ho già scritto, il cuore non deve destarLe alcuna preoccupazione.
[#6] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
E quello che sto cercando di mettermi in testa ma ce sempre qualcosa che ogni tanto mi fa sempre ripensare al cuore. Cerchero di impegnare la testa in qualcosa che mi faccia divertire magari nn penso piu al cuore.
[#7] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Dottore chiedo scusa per il disturbo. Ma ogni volta che ce qualcosa che mi mette emozione esempio una partita piena di tensione o altre cose simili il mio cuore batte forte forte e lo sento nel collo come se mi esplode. Dopo che mi calmo mi sento stanco e con dolori alla schiena e braccio sinistro. Può essere che anche questi disturbi siano dati dal ansia???
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Si.
[#9] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio provero di nuovo a parlarne con il mio dottore. Buon lavoro