Utente 102XXX
Salve,
circa un paio di settimane fa ho scoperto di avere della macchie biancastre sul glande avvertendo anche un pò di bruciore.
In primo momento ho pensato di avere la candida ma siccome la mia ragazza non avvertiva nessun fastidio (preciso in passato ho già avuto una cosa simile in seguito a rapporto sessuale con la mia ragazza che aveva la candida) ho pensato che fosse una semplice infezione ed ho usato Travocort crema mattina e sera per circa 5 gg. Adesso si sono formate delle piccole rotture rosse e avverto un pò di bruciore.
Per risolvere il mio problema posso fare la stessa cura fatta in precedenza quando ho avuto la candida? (Elazor 200 mg 1 cpr ogni 7 gg per 2 volte, Travocort crema matt. e sera x 10 gg., dopo solo la sera per altri 10 gg., Candinet liquido x 20 gg.)
La mia ragazza che non avverte nessun fastido dovrà prendere anche lei le cpr di Elazor per precauzione o non c'è ne bisogno?
Sicuro di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente prima di assumere tale terapia andrebbe chiarito se sia un infezione da candida o batterica, personalmente le consiglio una visita urologica associata ad un tampone balano prepuziale