Utente 208XXX
Gentili professori,
mi sono sottoposto ad intervento di varicocele sx di III grado attraverso legatura per via chirurgica inguinale.
Dopo una settimana dall'intervento, non soffrendo più alcun dolore mi sono masturbato. All'atto dell'eiaculazione non ho accusato alcun dolore e tutto sembra nella norma.
Ora però, leggendo alcune testimonianze, ho il dubbio che questo possa aver compromesso l'esito dell'intervento in quanto alcuni specialisti consigliano addirittura 1 mese di astinenza sessuale. Mi confermate che le indicazioni di astinenza sono solo per questioni legate alla ferita ed al dolore e non hanno impatti sulla buona riuscita dell'intervento?

Un sincero ringraziamento.
Luca.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
si in quanto l'eiaculaizone potrebbe provocare un epididimite e conseguente dolore al testicolo
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

da trent'anni dico ai miei pazienti operati di varicocele di poter avere rapporti sessuali ed eiaculazioni appena se ne sentono in grado dopo l'intervento, teoricamente anche dopo due giorni. Mai visti problemi
Non può succedere nulla.
cari saluti