Utente 227XXX
buongiorno,nel 2010 avevo un tumore benigno al testicolo dx cellule di leidyng mi sono operato ho fatto una biopsia testicolare estemporaneo il nodulo era di 0.8mm.
ieri in data 23/01/12 dopo varie ecografie testicoli e stato riscontrato un'altro di 1.7mm al testicolo sx secondo voi devo di nuovo operarmi?grazie un saluto a Medicitalia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,


vista la sua positiva esperienza passata direi di affrontare il doveroso intervento chirurgico, diagnostico e terapeutico senza particolari problemi.
Magari si rivolga alla stessa struttura
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
non trascuri questo nodulo: lo tratti con la stessa determinazione con la quale ha affrontato il nodulo a destra. Si rivolga, come le suggeriva il collega Pozza, agli stessi colleghi che l'hanno aiutata a risolvere il precedente problema.
Ci tenga al corrente.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio gentile dottore,volevo capire inoltre tutte le visite che il medico mi ha prescritto il cariotipo che non so' che esame è,spermiogramma che so che esame si tratta da fare piu ecodopler da fare ai testicoli.Comunque se il nodulo ha una grandezza di 1.7mm comunque va esplorato non si riesce ha fare qualche terapia? grazie dell' informazione
[#4] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Da quello che lei ci scrive vedo che il suo medico sta valutando per bene la sua situazione. Segua con attenzione tutti i suoi consigli in modo da chiarire e risolvere
questa nuova patologia.

Cordiali saluti

P.S.: Il cariotipo è lo studio della mappa cromosomica: si effettua con un semplice prelievo di sangue e dà indicazioni sulla presenza di patologie dei cromosomi.