Utente 122XXX
Salve a tutti i Dottori, volevo avere una delucidazione su un problema che mi riguarda. Mi è stato diagnosticato un ipogonadismo ipogonadotropo, per circa 8 mesi ho fatto la cura con clomid evidenziando un rialzo del valore del testosterone, con fsh ed lh ai limiti inferiori della norma. Nonostante tutto questo testosterone che è passato da 166 ng/dl a 750 ( in 8 mesi) non ho sentito nessuna differenza ne dal punto di vista fisico (barba pochissima, e grasso a forma ginoide), ne sessuale, ne di vitalità. L'unica cosa che si è risolta ma che è ricomparsa come ho lasciato la cura, è stata la ginecomastia vera bilaterale, ma da quando ho lasciato appunto la cura, non mi è cambiato nulla. Pochi giorni fa, in seguito ad un nuovo incontro, mi sono arrivati i nuvoi risultati degli esami, dove appunto evidenzia bassi livelli di testosterone lh fsh ed shbg. Hanno fatto anche la ricerca sui geni kal 1 e kal 2 per vedere se potessi essere affetto da sindrome di kallmann, solo che ancora non sono pronti i risultati. Come terapia mi è stata ridata per 2 mesi l'assunzione di clomid dove, tra l'altro, ci ho preso ben 7 kg ( avendo già obesità di 1° grado), ora io mi rifiuterei di intraprendere di nuovo tale terapia, perchè a mio avviso non è stata molto utile, infatti avendo 23 anni, avevo chiesto se era possibile intraprendere cura con testosterone in gel,e con gonadotropine per lh ed fsh. ma per il testosterone mi è stato detto che si potrebbe andare in contro a problemi con i testicoli. La mia domanda è, cosa devo fare dato che con il clomid ingrasso soltanto e miglioro solo la ginecomastia, ma dal punto di vista fisico dell'umore e sessuale non mi cambia niente???

Aspetto consigli vostri
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

la terapia ormonale a base di gonadotropine serve essenzionale a mantenere il tenore di tesosterone ma anche a preservare la fertilità.

ha valutato il suo potenziale di fertilità conm uno spermiogramma???

agguingo che l'altra terapia con clomid può avere un razionale identico ma certo dipende da utto il quadro clinico che i suoi specialisti conoscono meglio di noi..

giusto dire pure che il testosterone gel alla sua età può essere troppo deprimente sui tresticoli e sulla sua fertilità

prosegua il percorso con i suoi specialisti.

cortdialità
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la celere risposta.
Si ho fatto uno spermiogramma, è risultato tutto a posto. Ma in caso di sindrome di kalmann, e quindi di mancata pubertà spontanea, non sarebbe opportuno intraprendere terapia con il testosterone?? Quindi un testosterone alto associato a gonadotropine basse è un testosterone a "inutile "???? Cosa bisognerebbe fare per mantenere gonadotropine e testosterone nella norma???

Grazie ancora
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
se la spermatogenesi è intatta come riferisce lei....è verosimile che il deficit di gonadotropine sia solo parziale e non totale e forse su questa base i colleghi vogliono preferire il Clomid...ripeto - bisogna valutare tutti i dati.


tuttavia ricordo che se inizia il testosterone, la fertilità può deprimersi e van quindi consigliato di preservare la fertilità con la criconservazione di liquido seminale.

cordialirtà
[#4] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Ok ma in caso di sindrome di kalmann, la terapia con il clomid può essere sufficiente? Siccome il clomid mi fa assumere peso ( 6 7 kg ) come posso intraprendere tale terapia ???? Il testosterone non dovrebbe bilanciarmi il grasso e dare tutte quelle proprietà benefiche di cui parlano???? Perchè io ci ingrasso con la terapia???
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
ritengo giusto proseguire il percorso con i suoi specialisti che l'hanno visitata...
concordi com loro la terapia

cordialità
[#6] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Va bene Dottore, l'ultima cosa, il clomid da gli stessi effetti che da un testosterone in gel???

Grazie ancora
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
clomid e testosterone in gel sono molòecole con efffetti non sovrapponibili.

cordialità
[#8] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dottore.

Buona Giornata