Utente 329XXX
Buongiorno a tutti,

vorrei sapere quali tipologie di intervento per fimosi non serrata sono possibili in un adulto. Alcuni medici consultati, vista l'età, sconsigliano interventi parzialmente conservativi o plastiche.

Ove possibile invece io preferirei un intervento conservativo, per avere meno traumi e poter riprendere al più presto le normali attività, specie quelle sportivo che per me sono anche lavorative: in caso di circoncisione vera e propria, e vista la mia prevedibile iper sensibilità di alcune aree del glande a contatto con indumenti possa creare difficoltà nelle stesse.

In caso mi decida per farlo, quali strutture nell'hinterland milanese sono più indicate? Una vale l'altra? A quale specialista è opportuno rivolgersi? Chiurugo generale con buona esperienza e dose di umanità personalmente conosciuto, chirugo plastico, andrologo, urologo...

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
L'intervento va pianificato con un urologo di fiducia.
Per il Centro a cui rivolgersi può consultare il sito o farsi consigliare dal suo curante.
[#2] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno, la ringrazio per la parziale risposta.

Resta aperto il quesito su quali tipi di intervento, almeno in generale, siano possibili in un adulto e non da escludersi a priori sulla base della sola età.

Attenderei anche la risposta da parte di qualcuno della zona sulle strutture valide nella zona richiesta, che è solo da poco zona di dimora abituale e nella quale non ho quindi conoscenze personali o medici curanti di fiducia.

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Ovviamente se esiste una eccessiva sensibilità del glande è possibile ipotizzare la sola rimozione del cercine fimotico, anche se la classica circoncisione prevede di lasciare 1 solo cm dal bordo del glande.
Per il resto aspettiamo il consulto di altri colleghi più vicini alla sua zona.