Utente 240XXX
Buongiorno.
Ho quasi 25 anni e ogni tanto noto dopo un rapporto sessuale che nello sperma ci si tipo dei pezzi gelatinosi bianchi. In passato ho avuto un infiammazione delle vescicole seminale con causa di sangue nello sperma e il medico in questione mi ha prescritto un antibiotico (se non erro si chiamava BASSADO o una cosa simile) e subito dopo il problema svanì e non ebbi più problemi. Secondo voi è normale oppure non lo sperma deve essere solo ed esclusivamente liquido??? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aldilà delle caratteristiche organolettiche (viscosità,fluidificazione etc.),va considerato l'aspetto batteriologico e,soprattutto,il potenziale di fertilità espresso dai valori seinali.Quanto riferisce può esprimere uno stato flogistico/infiammatorio delle vie seminali che,comunque,va confermato d una visita andrologica..Eviti il diafane.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Quindi lei mi consiglia una visita andrologica. E se facessi anche una spermiocoltura??? Spero solo non sia niente di grave. Comunque grazie mille per la cortese risposta.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli esami batteriogici,senza una visita diretta,sono meno attendibili.Cordialita'
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

in assenza di una sintomatologia non mi preoccuperei per i "pezazi gelatinosi bianchi" che trova nel suo sperma, infatti appena emesso, il liquido seminale che normalmente è biancastro, coagula, assumendo una consistenza gelatinosa e diviene fluido circa 30 minuti dopo l'eiaculazione. Questa caratteristica consente agli spermatozoi di essere più "riparati" nel loro naturale tragitto lungo il primo tratto genitale femminile.

Un cordiale saluto
[#5] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la risposta. Dott. Maretti oltre a quello non ho nessun altro tipo di sintomo. Di nuovo grazie e buona giornata.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Grazie a lei e quando necessita cercheremo sempre di aiutarla.

Ancora cordiali saluti