Utente 238XXX
Buongiorno,
scrivo per mio figlio 13 anni.
A seguito della visita medico sportiva per la pratica del basket sono stati richiesti ulteriori accertamenti cardiologici (holter 24h), il cui referto testualmente recita:
"Ritmo sinusale alla fc media di 67 bpm con frequenti periodi di tachi-aritmia sinusale. Blocco atrio-ventricolare di 1° grado (Pr max 0,26-0,28 sec. durante la notte) ed alcuni periodi notturni di blocco atrio-ventricolare di 2° grado Mobitz I.
Non pause patologiche (RR max 2,1 sec.)"
Chiedo in attesa di ulteriori accertamenti, è un problema serio ?
Il ragazzo può continuare a svolgere attività sportiva ?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i problemi riscontrati, ovverossia il blocco atrio-ventricolare notturno, è di frequente osservazione nei giovani atleti per cui non stia in pensiero, il ragazzo può sicuramente effettuare sport, sempre se sia del tutto asintomatico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott.
La ringrazio per la risposta.
Secondo Lei sono necessari ulteriori approfondimenti o ricerche particolari ?
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se il ragazzo è asintomatico non deve far nulla.
Saluti