Utente 164XXX
Da diverso tempo soffro di un fastidioso problema (ahimé, troppo trascurato).

Subito dopo l'eiaculazione (conseguente a masturbazione), in un 50% dei casi inizio a sentire un fastidiosissimo bruciore che mi costringe al bagno per c.a. 10-15 minuti, durante il quale vi è un certo sgocciolamento/minzione. Il dolore/bruciore cessa lentamente.
Tale fenomeno doloroso può presentarsi o subito dopo l'eiaculazione, oppure alla successiva minzione (se ravvicinata al momento dell'eiaculazione).

Stranamente questo problema non si verifica con la eiaculazione nel coito. C'è da dire che solitamente l'eiaculazione da masturbazione è abbastanza rapida (4-5 minuti).

Nessun problema nelle normali minzioni.

Grato di una impressione sul problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,

il fatto che avverta i disturbi solo dopo masturbazione porterebbe a pensare che nella fase dell'ejaculazione lei eserciti una qualche forma di traumatismo sull'uretra (il canale da cui fuoriresce lo sperma) e che questo comporti delle lesioni anche minime del canale uretrale con conseguente comparsa dei disturbi.

I sintomi da lei descritti possono però essere attribuibili anche a fattori infettivo/infiammatori prostato-uretrali per cui se si sente di escludere ogni forma di traumatismo anche minimo nelle sue pratiche autoerotiche sarebbe opportuno eseguire una visita andrologica specialistica per verificare se esiste uno stato flogistico.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

utile potrebbe essere la effettuazione di una spermiocoltura con antibiogramma e di una urinocoltura con antibiogramma ed una valutazione specialistica per verificare la prostata
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
penso anch'io, come il collega Maio, a possibili microtraumatismi a livello dell'uretra durante la masturbazione (veramente molto rapida!). Comunque a questo punto bisogna sentire un parere "in diretta" da parte di un esperto andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
il mio consiglio è di effettuare una visita specialistica
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
..possibilmente un bravo andrologo.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org

[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
si faccia a tal proposito consigliare dal suo medico di famiglia o consulti il sito www.andrologiaitaliana.it