Utente 242XXX
Egregio dottore,ho 21 anni e soffro d'ansia da diversi mesi. Io mi definisco una persona estremamente ipocondriaca...vago su internet alla ricerca di notizia riguardanti infarti giovanili,morte improvvisa ecc. ecc.ed ho letto anche che lo stress o gli attacchi di panico portino all'infarto,è vero? Ormai non vivo più bene la mia età. 24 ore su 24 penso solo ed esclusivamente all'infarto nonostante qualche mese fa ho fatto visita cardiologica e vari esami del sangue ma è risultato tutto ok. Le volevo chiedere:è possibile avere un infarto in giovane età? Ed inoltre perchè avviene la morte improvvisa,ci sono alcuni fattori che la determinano? Ed un'ultima cosa:ho letto sempre su internet che una ragazza si era sentita male la mattina poi per il resto della giornata è stata bene ed è morta poi la notte per infarto,è possibile una cosa del genere? Mi scuso per le tante domande,ma ho bisogno di tranquillizzarmi e di risposte ai miei interrogativi. Grazie mille. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'infarto in eta' giovanile e' cosa rarissima e colpisce spesso soggetti portatori di anomalie congenite. Il suo caso e' del tutto banale. Non si crucci con inutili pensieri!
Saluti