Utente 454XXX
buonasera da una risonanza alle ginocchia dopo 2 artroscopie e shavin cartilagine con condropatia del piatto tibiale femorale e rotuleo per controllo e dolore con fatica a camminare vien fuori seguente referto.GINOCCHIO DESTRO riduzione della rima articolare femoro-tibiale specie a livello del comparto mediale.Segni di condropatia delle superfici articolari specie a livello del comparto laterale dove si osserva focolaio di sofferenza vascolare ischemica subcondrale a carico del piatto tibiale.Lieve edema articolare.Segni di iperpressione femoro-rotulea esterna e segni di condropatia con segni di sofferenza vascolare ischemica della spugnosa subcondrale della rotula,Questo referto per entrambe le ginocchia.ho fatto veder il tutto al mio medico di famiglia e ortopedeico e mi an consigliato di contattare un vascolare.
Ho subito nel 1995 e 1996 nella gamba destra intervento di safenectomia e striping.cosa significa il seguente referto?dovrò far altri interventi o rischio qualcosa per la salute?
grazie per eventuale consulto
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi
28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
In generale questo reperto è indicativo di una sofferenza locale, di tipo traumatico degenerativo, e non di tipo vascolare generale. Si tratta cioè di una sofferenza dei piccoli vasi delle epifisi (i tratti finali delle ossa lunghe) da "schiacciamento".
Ad ogni buon conto un ecocolordoppler delle arterie degli arti inferiori sarebbe d'aiuto, se non altro per dissipare dubbi e timori.
[#2] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2007
grazie per il consiglio ero un pò oreoccupata per ischemia visto intervento eseguito alle vene.un saluto di cuore