Utente 244XXX
salve scrivo per dire che tra meno di un mese mi sottoporrò a un intervento di simpatitectomia torascopica per eliminare definitivamente il problema dell'iperidrosi che da troppo tempo mi perseguita...........sono molto determinato nel fare l'intervento, ben sapendo che è in anestesia generale, conscio del fatto che riuscirò finalmente a cambiare completamente la mia vita e non dover piu pensare ai problemi derivanti dal sudore eccessivo........più che altro vi scrivo per sapere se ci saranno le tanto temute complicanze post operatorie, non tanto quelle rare bensì la sudorazione compensatoria......ossia se a prescindere da come va l'intervento la sudorazione compensatoria si presenterà comunque oppure dipende dai casi????'grazie mille a tutti per eventuali risposte..........cordiali saluti.........
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Purtroppo devi mettere in conto la possibilità di sviluppare una sudorazione compensatoria di solito localizzata al dorso o al petto. Questa quando si presenta ha la stessa intensità in termini di quantità di sudorazione dell'attuale ascellare/palmare. Ma può presentarsi in forma costante durante l'anno o solo nei periodi più caldi. L'intervento chirurgico eseguito con un singolo buchino di 0,5 cm all'interno del cavo pleurico (come puoi vedere nel filmato sul sito www.chirurgiatoracicaroma.it alla voce equipe-dott Claudio Andreetti) e il trattamento in 2 tempi per lato (non prima dei 4 mesi) riducono sensibilmente il fenomeno della sudorazione compensatoria diventando un fattore di handicap solo nell'1% dei pazienti.