Utente 749XXX
salve gentili medici ....riassumo la mia storia
1 anno e mezzo fa' comparve un brufolo sottocutaneo che non andava via e mi recai dal dermatologo che per incompetenza mi brucio' con l'elettrocoaugulatore lasciandomi un buco profondo 3 mm sotto il mento a sinistra
mi recai da un altro dermatologo e mi fu iniettato acido ialuronico (7 mesi fa) e si e' formata una pallina di questo materiale che ha sollevato il buco ma non si e' ancora riassorbita
ora per ovviare al problema mi sono recato in un centro estetico e mi hanno proposto il laser con radiofrequenza (dicono che si puo' fare anche ora che c'e' ancora la "pallina" di acido ialuronico in quanto sara' il laser stesso a dissolverla) e che solleva la pelle in piu sedute eliminera questo "buco"
ora le mie perplessita' sono (mi sono un po scocciato di girare e spendere soldi a vuoto)
e' possibile che si possa fare ora con quel residuo di acido ialuronico "duro" al tatto che non capisco perche' non si riassorba?
e' possibile cio' che hanno detto ossia che sollevi la pelle tanto da eliminare il buco?
non trovo nulla su internet e cosi mi sono rivolto a voi esperti (ho letto solo di autotrapianto di grasso mi sembra si chiami lipostruttura)
vi ringrazio anticipatamente per le risposte che sicuramente mi metteranno sulla strada giusta e vi porgo cordiali saluti
Raffaele

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, sarò sintetico
1)se è vero che le hanno iniettato acido ialuronico, si riassorbirà a breve
2 la lipostruttura è poco indicata per piccoli difetti
3))le sconsiglio di affidarsi a centri estetici
4)ricontatti il medico che le ha fatto l'acido ialuronico molto probabilmente risolverà il suo problema. In alternativa contatti un medico specialista che si occupi nello specifico di queste problematiche
ci tenga aggiornati
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio gentile dottore per avermi risposto ....nel centro estetico di cui parlo operano diversi medici del campo
vorrei sapere se il laser con radiofrequenza e' indicato (durante la visita mi hanno detto che e' ingrado di sollevale la pelle e quindi di livellare quel buco) oppure e' meglio affidarsi ad una lipostruttura
la ringrazio ancora cordialmente e vi pongo ancora i miei piu' cordiali saluti
Raffaele
[#3] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile Utente,
è difficile darle un parere senza una visita. Come le dicevo la lipostruttura è più indicata nei difetti medio grandi.
[#4] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
il buco e' largo 3 mm e profondo altrettanto ........giusto per darle un idea....capisco anche che e' difficile senza una visita ma secondo la sua esperienza (di certo la lipostruttura e' piu efficace) e' possibile che la pelle con piu sedute di laser co2 conbinato alla radiofrequenza livelli questo buco di suddette dimensioni? giusto per un parere professionale
la ringrazio ancora e' stato molto gentile e professionale
[#5] dopo  
Dr. Domenico Laquintana
24% attività
0% attualità
12% socialità
TROIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una profondità di 3 mm è davvero notevole e suppongo che (se così è) il risultato ottenibile con laser e radiofrequenza potrebbe essere un miglioramento ma non una completa sparizione.

Volevo precisarle che laser e radiofrequenza sono due tecniche (e due apparecchiature) diverse tra loro. In comune hanno la capacità di indurre una ipertermia (riscaldamento) nelle zone profonde della pelle che ha come effetto un aumento ed una modificazione del collagene.

Questo induce un "sollevarsi" della pelle ed un aumento del suo spessore: si possono così ridurre microrughe, esiti di acne o smagliature, ma ritengo improbabile che si possa ottenere una completa scomparsa di una depressione di 3mm.

Il laser ha anche capacità ablative: può cioè "consumare" i bordi di questa depressione riducendone così la visibilità.

Nel suo caso specifico le consiglio di rivolgersi ad un chirurgo plastico per valutare tecniche diverse, magari più invasive, ma di maggior impatto.
[#6] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio dottore per essere stato cosi preciso ...quindi lei mi consiglia altre tecniche tipo la lipostruttura per riempire quel buco?
[#7] dopo  
Dr. Domenico Laquintana
24% attività
0% attualità
12% socialità
TROIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Occupandomi solo di medicina estetica laser,devo rinnovarle l'invito a consultare un chirurgo plastico.

Non ho competenza per questo tipo di pratiche cliniche.
[#8] dopo  
Utente 749XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio dottore ancora una volta.....c'e' qualche chirurgo plastico che puo delucidarmi? grazie a tutti