Utente 181XXX
Buonasera,
sono una donna di 29 anni,ho un lieve prolasso alla valvola mitrale e una doppia via intranodale che spesso mi causa fastidiose extrasistole.
Nonostante sia normopeso 50 Kg x 1,63 cm ho il colesterolo alto (in effetti non ho una buona alimentazione)
Mi tango abbastanza controllata dal cardiologo avendo appunto spesso extrasistole e qualche episodio di blocco atrio ventricolare II grado Mobitz.
Da qualche tempo,specialmente stasera mi vengono delle fitte che durano un secondo al cuore,questa fitta parte da cuore ma in un lampo si irradia in entrambe le braccia come fosse una scossa e mi causa un lieve formicolio...tutto questo dura un attimo e poi passa.
Non capisco cosa posso essere,se un problema cardiaco o nervoso.
Ringrazio in anticipo per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il suo sintomo non sembra affatto attribuibile alle sue extrasistoli o comunque al suo cuore. Magari esso è esacerbato da una alterata componente ansiogena del suo habitus caratteriale.
STia serena.
Saluti