Utente 241XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 17 anni che scrive qui per avere delle delucidazioni riguardo il risultato dopo l'intervento di circoncisione avvenuto ormai circa sei mesi fa.
Avrei due domande da porvi:
1) la cicatrice e la parte sopra,ovvero quella appena sotto la corona del glande, ha assunto un colore rosa molto chiaro di netto distacco dalla pelle dell'asta del pene...questo colore successivamente migliorerà con il tempo? Si potrà magari avvicinare maggiormente al colore ''standard'' della pelle?
2) la parte alla sinistra del pene è caratterizzata da una cicatrice abbastanza esuberante che io vorrei ''aggiustare''...per un altro eventuale piccolo intervento dovrò nuovamente pagare o verrà passato dall' organizzazione nazionale sanitaria?
In attesa di risposte porgo cordiali saluti.
Luca.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
1)Dopo sei mesi la situazione è stabilizzata e difficilmente subirà variazioni immediate
2) Innanzi tutto bisogna valutare se esiste la possibilità tecnica di eseguire o meno l'intervento, il quale comunque comporta degli oneri ( il classico ticket se si rivolge ad una struttura pubblica e se si esegue l'intervento in regime ambulatoriale).