Utente 247XXX
salve.è da ieri mattina che accuso un lieve fastidio al testicolo dx ma non presenta sintomi di rossore pesantezza gonfiore o roba simile solo nel toccarlo sento fastidio credo sia un infiammazione del epididimo essendomi operato gia di varicocele al testicolo sinistro escludo che sia nato un altro varicocele a dx...ho comprato degli antinfiammatori possono andar bene? grazie!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il faidate sia diagnostico che terapeutico non può essere condiviso da un medico.A questo punto,consiglierei di eseguire una ecografia e,ovviamente,di interfacciarsi con uno specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore .. sono due giorni che avverto un lieve fastidio al testicolo sinistro sopratutto toccandolo...mi sono operato già due volte x varicocele entrambe le volte al testicolo sinistro . comunque io ancora vedo le vene gonfie cosa può essere???
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...no ci riferisce nulla in merito al follow up operatorio.Ha eseguito un ecodoppler dopo il II intervento?
Comunque,,un medico reale e non virtual,a questo punto,e' indispensabile.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore mi sono operato per la seconda volta di varicocele sempre nel testicolo sinistro e comunque ora è passato quasi un anno ma io continuo ad avvertire piccoli dolori sopportabili ma fastidiosi e anche la vena si gonfia sono andato a fare un ecodoppler e mi hanno detto che effettivamente la vena è dilatata ma non si puo effettuare un ulteriore intervento avendone gia fatti due ma mi hanno detto comunqe di stare tranquillo perche non porta sterilità ma è solo un po di dolore come se avessi le vene varicose !!! vorrei un suo consiglio al riguardo perche comunque la vena la sento gonfia e il fastidio continua ad esserci e non mi sento tranquillo !!! cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...va da se che gli esiti cicatriziali dei due interventi subiti possa dar luogo a dei risentimanti pelvico scrotali...non ci dice se l'egodoppler evidenzi un reflusso venoso, ne' se lo spermiogramma mostri segni di sofferenza della spermatogenesi,vero parametro di attenzione .Cordialita'