Utente 576XXX
Buongiorno, ho 47 anni sono impiegato, conduco una vita molto sedentaria, infatti, trascorro moltissime ore della giornata davanti al computer, il mio problema consiste nel fatto che da qualche settimana avverto un forte dolore al testicolo sinistro; Non mi sono ancora rivolto a nessun medico e comunque la parte dolorante non presenta nè gonfiori ne arrossamenti. In posizione eretta non avverto nessun dolore, mentre si sente in maniera acuta quando sono seduto, ho provato a spalmare del cortisone con un certo miglioramento ma cmq il dolore è sempre comunque presente. Inizialmente, circa un paio di mesi fa) avvertivo questo dolore però al mattino successivo mi scompariva, ora invece è costante. Volevo Chiedere per cortesia quale siano le cause di questi dolori e cosa fare per risolvere il problema. In attesa di una risposta porgo distinti saluti.-

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente,
le cause di dolore testicolare possono essere varie da un epididimite ad un ernia o altro, la cosa migliore, prima di prendere farmaci "a caso" è sottoporsi a visita urologica.
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
mai sottovalutare il dolore testicolare, meglio indagarlo e cercrne le cause.
Opportuna una valutazione urologica.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.