Utente 162XXX
egrefi dott, ho 43 anni e in via incidentale durante un day hospital fatto per altri motivi è emerso questo problema così refertato: lieve dilatazione pelvi rene sx. Niente di più. A distanza di tre mesi ho rifatto l'ecografia, ma purtroppo in un altro posto e questo è stato il referto:
"reni in sede, di normale volume e morfologia e normale spessore della quota parenchimale secondo l'età con modesta ectasia della pelvi a sinistra e non dei calici (22mm circa).
Vie escretrici intrarenali di destra non dilatate.
Nonevidenti immagini iperecogene a coni d'ombra posteriori riferibili a calcoli intrarenali di rilievo ecotomografico."
Sono preoccupata perchè non so cosa significa e che cosa comporta e potrò vedere il mio medico di famiglia solo fra una settimana. Per favore potete spiegarmi qualcosa e se è una cosa grave?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
innanzi tutto penso proprio che lei non si debba preoccupare. Se non vi solo sintomi e segni specifici particolari, non sono stati riscontrati calcoli o altre stranezze e questa lieve "dilatazione" è stata vista all'ecografia solo in modo occasionale, direi che è molto probabile si tratti di una lieve dilatazione congenita, come spesso se ne vedono. Stando così le cose, potrebbe anche non essere necessario eseguire ulteriori accertamenti, ma continuare con delle semplici ecografie annuali.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore, la ringrazio moltissimo per aver risposto così velocemente e grazie per il lavoro che fa per tutte le persone che come me hanno bisogno di un consiglio.