Utente 110XXX
Dott.Preg.a seguito di visite periodiche, per idoneità al lavoro,il cardiologo che, già due anni fà, mi prospettò una sospetta ischemia,e dietro due ecocolordoppler,che risultarono nei limiti della norma,anche oggi mi ha prospettato di fare una coronocrafia,ma prima vorrei chiedere di cosa si tratta, e cosa comporta, e poi secondo Voi è il caso:Poichè ho assunto la famosa pillola blù,sono fumatore,e non svolgo lavoro stressante.
In attesa di Vostre risposte porgo ringraziamenti e saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il sospetto di una cardiopatia ischemica non è da sottovalutare, per cui sarebbe utile, se lei ha dubbi, sottoporsi al più presto ad un test da sforzo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Preg.mo Prof.Martino,prima di tutto tanti ringraziamenti per la sollecita risposta.
La prova da sforza fù fatta e diede esito negativo,è stata fatta anche una rx,al torace,e sottopongo al Vostro giudizio quanto segue,anche se non inerente al cuore,
(ombra cardiaca globosa,aumentata di volume)non sò se può interferire,in attesa di una Vostra risposta Vi porgo un grazie anticipato.
Per correttezza,dichiaro che la persona in oggetto,è di anni 38.