Utente 249XXX
ho fatto l'intervento al tunnell carpale,sono al terzo giorno e' ho una sensazione di scossa elettrica,che significa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

la sensazione di scossa elettrica può avere significati molto diversi tra loro:
potrebbe trattarsi semplicemente di un disturbo transitorio legato alle prime fasi della decompressione del nervo mediano, favorita da particolari movimenti del polso.

Oppure, potrebbe trattarsi di un coinvolgimento di un ramo sensitivo palmare del mediano.

Se la sensazione di corrente elettrica si verifica alle prime tre dita, indica un interessamento del nervo mediano, mentre se si limita al palmo (dita escluse), indica l'interessamento del ramo palmare superficiale.

Solo con il tempo si chiarirà di che entità è questo coinvolgimento neurologico, mentre la sede dello stesso è facilmente intuibile.

Dovrebbe però rivolgere queste domande in primo luogo al chirurgo che l'ha operata......

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
buondi' e grazie per la sua disponibilita', la sensazione di scossa elettrica e'nel palmo.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quindi, si tratta di un problema al ramo sensitivo superficiale palmare del mediano.

Con il passare dei giorni si potrà valutare se è un problema temporaneo o meno.

Verifichi se la zona del palmo a valle della scossa elettrica è completamente insensibile, parzialmente sensibile o completamente sensibile.

Buona giornata.
[#4] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Salve,parzialmente sensibile,grazie. Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quindi esiste un danno sul nervo, ma potrebbe anche trattarsi di un danno reversibile spontaneamente.
[#6] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Non lo so' se esiste un danno.Il chirurgo che ha effettuato l'intervento,mi ha detto che e' normale, perché e' andato molto in profondità dato che la mia situazione era un po' complessa.Comunque le volevo spiegare meglio i miei sintomi:ho le dita gonfie soprattutto il pollice, ho l'istinto di tenere il braccio rivolto verso l'alto perché quando lo abbasso mi viene la scossa solo sul palmo della mano e, come le ho già detto prima, ho il palmo della mano parzialmente sensibile e dolorante.Cordiali Saluti.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Sono sintomi troppo generici per poter giungere a conclusioni in questa fase.

Un certo gonfiore delle dita nei primi giorni è normale.

Buona notte.
[#8] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie,spero che la situazioni migliori nei prossimi giorni,Buona Notte.
[#9] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dott.Leccese a 30 giorni dall'intervento del tunnel carpale avendo ancora delle scosse sul palmo della mano ho fatto delle cure di nicetile più bentalan e vitamina b12 e non avendo ottenuto miglioramenti ho fatto una ecografia che evidenzia una zona di circa 3mm,scura che sembrerebbe,qualcosa di liquido,proprio nel punto in cui partono le scosse(che si trova tra li pollice e la ferita).Il medico mi ha detto che potrebbe essere un'infiammazione dovuta al danneggiamento del nervo . Lei cosa mi consiglia ? Grazie, cordiali saluti.
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Credo che la spiegazione sia molto più semplice: coinvolgimento del ramo nervoso sensitivo palmare del mediano.

Deve solo aspettare: se è un problema legato alla cicatrice, gradualmente si attenuerà.
[#11] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
BUONGIORNO DOTT.LECCESE A 55 GIORNI DALL'INTERVENTO CONTINUO AD AVERE NUMEROSI FASTIDI.AL PRIMO POSTO LE CONTINUE E VIOLENTE SCOSSE SUL PALMO DELLA MANO,LA SENSAZIONE DI BRUCIORE E DI TANTI AGHI ALL'INTERNO DEL PALMO E DA IERI DOLORE AL BRACCIO E FORMICOLIO ALLE PUNTE DEL POLLICE, DELL' INDICE E DEL MEDIO. IL MEDICO 8 GIORNI FA MI HA DATO UNA CURA DI NICETILE+GABAPENTIN MA FIN'ORA NON HO AVUTO MIGLIORAMENTI.COSA DEVO FARE?DIMENTICAVO DI DIRLE CHE OGGI MI SONO SVEGLIATA CON L' AVAMBRACCIO UN PO' GONFIO E HO LA PARTE CHE VA DALLA FERITA A META' PALMO INSENSIBILE.GRAZIE PER LA DISPONIBILITA'
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il formicolio alle dita, in questa fase, probabilmente e' solo temporaneo, in quanto legato alla cicatrice interna, che in questa fase diventa spessa e soprattutto dura, stimolando il nervo mediano.

Dovrebbe cominciare a migliorare dopo due mesi e mezzo, quando la cicatrice progressivamente si ammorbidisce e si assottiglia.

Diversa la situazione per le scosse elettriche al palmo: in questo caso, se entro 3-4mesi non migliora, dovra' fare un secondo intervento per liberare il sottile nervo sottocutaneo.
[#13] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE PER LA SUA COLLABORAZIONE. PER IL BRACCIO CHE MI FA MALE ED E' GONFIO COSA MI DICE? E SE C'E' UN DANNO AL RAMO SUPERFICIALE DEL MEDIANO SI PUO' INTERVENIRE?
[#14] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

eviti lo stampatello (equivale a gridare).

Per adesso puo' solo aspettare e ricorrere ai soliti antiinfiammatori per bocca, magari aggiungendo la protezione per lo stomaco.

Come le ho scritto prima, si puo' operare, ma non adesso.

Buona serata.
[#15] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dottore, grazie.
Voglio precisare che ho scritto in stampatello maiuscolo solo per comodità, non per gridare.
Buona serata anche a lei.
[#16] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,


il mio non voleva essere un "rimprovero" telematico, ma semplicemente la avvisavo che nei prossimi eventuali quesiti in questo stesso post o in altri futuri, va evitato da entrambe le parti di usale il carattere stampatello, come viene espressamente scritto nelle linee guida del nostro forum.

Di nuovo buona serata e non esiti a ricontattarci per qualsiasi problema.
[#17] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Buona sera gent.mo Dott.Leccese,a distanza di quattro mesi dall'intervento continuo ad avere quelle fastidiose e dolorose scosse elettriche al palmo della mano senza mai avere tregua. Inoltre ho notato la deformazione delle unghia delle dita,pero' solo del pollice,dell'indice e del medio. Dimenticavo di dirle che la sensazione di scossa elettrica si espande anche al dito medio. Cosa devo fare? Grazie sempre per la sua disponibilita'
[#18] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Buona sera gent.mo Dott.Leccese,a distanza di quattro mesi dall'intervento continuo ad avere quelle fastidiose e dolorose scosse elettriche al palmo della mano senza mai avere tregua. Inoltre ho notato la deformazione delle unghia delle dita,pero' solo del pollice,dell'indice e del medio. Dimenticavo di dirle che la sensazione di scossa elettrica si espande anche al dito medio. Cosa devo fare? Grazie sempre per la sua disponibilita'
[#19] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

a questo punto deve fare una nuova elettromiografia, perche' sembrerebbe di capire, dai sintomi da lei descritti, che esiste anche una sofferenza del nervo mediano, oltre che del ramo cutaneo palmare.

Lei ha fatto l'intervento a cielo aperto o per via artroscopica ?

Buona notte.
[#20] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, ho fatto l'intervento a cielo aperto con la tecnica mini invasiva, infatti ho una piccolissima cicatrice sul polso con soli due punti. Grazie a risentirci
[#21] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,ringraziandola anticipatamente per la sua disponibilita',ho il risultato dell'elettromiografia e dice quanto segue: i dati elettroneurografici non mostrano alterazioni patologiche.Rispetto al precedente esame pre-operatorio presente netto miglioramento delle risposte motorie e sensitive evocate al n.Mediano dx.Non si rilevano significativi deficit di conduzione motoria e sensitiva.Mi dia un consiglio su cosa devo fare per far ritornare la mia mano normale. Grazie e buona serata
[#22] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La negatività dell'EMG non implica necessariamente che il nervo mediano non abbia dei problemi, anche se i suoi disturbi sembrano in prevalenza a carico del ramo palmare piuttosto che del tronco principale.

Continua ad avere parestesie alle prime tre dita o il disturbo è attualmente limitato solo al palmo e sulla cicatrice chirurgica ?
[#23] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Per quanto riguarda l'indice e il pollice non ho parestesia,solo il medio durante i movimenti mi formicolia.Il disturbo attualmente e' nel palmo e sopra la cicatrice dove persistono le scosse.
[#24] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Questo spiega la negatività dell'EMG.

Va risolto il problema del ramo sensitivo palmare, facendo una neurolisi se possibile, oppure eliminandolo del tutto se risulta compromesso in modo irreversibile.
[#25] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per i suoi consulti. Buona giornata