Utente 247XXX
Buongiorno, ho 33 anni ,dopo alcuni periodi di tachicardia ho effettuato una visita cardiologica, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma dove non è stato riscontrato niente di patologico, mi è stato consigliato di prendere ½ compressa di congescor al dì. Sono stato bene per un mese, però ieri e oggi ho avuto altri attacchi di tachicardia e tanti sbadigli. Ieri sono andato al Pronto Soccorso dove hanno riscontrato Tachicardia sinusale e pressione nella norma, oggi invece dopo aver sentito del sangue in bocca, credo dovuto a una mola che devo curare, in quel momento non ho visto da dove usciva il sangue ,però dopo alcuni sciacqui con acqua è passato , in quel momento ho avuto un episodio di tachicardia e spossatezza generale. Sono andato a farmi misurare la pressione dopo circa mezz’ora e risultava 110/80.Non so più che pensare ,questi sono attacchi di panico ?sono un tipo molto ansioso e sto diventando un po’ ipocondriaco. Questi attacchi vengono all’improvviso, non conosco neanche io il motivo…Soffro anche da quando ho gli attacchi di tachicardia di gastrite ed esofagite da reflusso e gastroduodenite cronica , diagnosticate tramite gastroscopia fino al duodeno e in cura attualmente con Lansox e Peridon. Sto passando un periodaccio, che mi consiglia di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutti i sintomi che descrive possono essere messi in relazione ad un forte stato di ansia.
Il Congescor può darle una mano, purché ad un dosaggio adeguato, così come una terapia ansiolitica che il suo medico vorrà prescriverle.
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per la risposta.Terapia ansiolitica già provata con bremazopam e tynamax per circa 3 mesi, poi ho smesso per degli effetti collaterali che non mi piacevano ,adesso bevo molta camomilla. Il congescor a dosaggio adeguato cioè 1/2 pastiglia da 1,25 mq non va bene ?non sono stato mai così ,vorrei tanto stare bene e ritornare ad essere come prima .In questi mesi ho perso anche dei Kg,sono passato da 67kg a 58kg da settembre 2011 a Marzo 2012,adesso sto recuperando un pò infatti sono arrivato a 61kg. Fare sport potrebbe aiutarmi?Grazie tante:)
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mezza CPR da 1,25 mg è un dosaggio adatto ad una formica.; il dosaggio per un adulto varia tra i 5 ed i dieci mg al giorno. Ma ovviamente spetta al suo cardiologo variare il dosaggio se lo ritenesse necessario. Lo sport lo può aiutare certamente.
Arrivederci
Cecchini
Www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Tante e buon lavoro.
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore in questi giorni mi capita di sentire delle extrasisistole. Nel arco della settimana ne sento 1 o 2, ma quando mi vengono subito dopo mi sento strano, stanco e il giorno dopo ho alcuni episodi di tachicardia. come gli ho detto ho fatto tutti gli accertamenti necessari e l ultima ecocardiogramma ed elettrocardiogramma è di sabato 19 maggio e tutto risulta nella norma, sarà solo ansia a questo punto? Che ne pensa
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se continuasse a percepire extrasistoli e' opportuno che esegua un Holter cardiaco, non foss'altro che per tranquillizzarla.
cordialita'
[#7] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Buongionro dottore,sono ancora qua per un suo parere.Sono stato bene ,non avvertivo nessun extrasistole ,per un certo periodo di tempo dove prendevo bromazepam per l'ansia e gastroprotettori e donperidone per il reflusso.Da qualche mese ho smesso di prendere i gastroprotettori e avevo anche smesso il peridon e il bromazepam,così da quanlche giorno ho episodi di attacchi di ansia , che terminano con l assunzione di alcune goccie di bromazepam ,e ieri mentre facevo ginnastica cardio ho avvertivo alcune extrasistole sotto sforzo ,come un battito più forte e mancante e poi un accellerazione improvvisa del cuore che mi ha lasciato debole e una grande paura.Dopo 1 minuti ho ripreso a fare sport tranquillamente.Dopo lo sport avevo poca fame.Sono molto preoccupato per questa situazione ,il 19 maggio ho fatto l ecocardiogramma ed è tutto risultato ok ,qualche giorno fà ho fatto anche gli esami del sangue ,tiroide ecc.niente di anormale. Mi dicono sempre ansia ansia ansia ,ma non so a che cosa attribuire questa ansia ,sarà io di natura così strano,secondo lei ? Buongiorno e buon lavoro
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho gia' risposto che e' opportuno, proprio al fine di tranquillizzarla, un Holter cardiaco.
Cordialita'
cecchini
[#9] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
buonasera dottore, sono stato da un suo collega da poco,dove vedendo e valutando la mia cartella con tutte gli esami svolti al cuore ,quali elettrocardiogramma ed eco,mi ha detto che sono sano come un pesce ,e non mi ha voluto visitare per non farmi spendere altri soldi inutilmente.il Dottore ha detto che è tutto nella mia testa .Però io avverto in questi giorni tachicardia ,alcune volte sudorazione improvvisa e malessere generale,dolore retrosternale ,gambe traballanti .Tutti dicono sempre ansia e attacchi di panico ,però non passa mai pur facendo terapie,secondo lei?
[#10] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore,una domanda ma ci possono essere interazioni tra terapia antidepressiva e betabloccanti,io prende una pastiglia al giorno da 1,25 di congescor poi la sera 1 di agomelatina , e poi 10 goccie di ansiolitico mattina e sera. Il congescor se smetto di prenderlo ho sempre tachicardia
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il cardiologo che l'ha visitato ha ragione sulla sua ansia, ma un Holter non fa certo male e se lo esegue presso il SSN paga solo il ticket.
La quantita' di Congescor che lei assume, inoltre , e' piuttosto bassa e puo assumerne anche di piu', a seconda del Cardiologo curante.

Arrivederci
cecchini
[#12] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore, qualche settimana fà ho fatto un elettrocardiogramma a seguito di una tachicardia notturna, dove è risultata sempre la solita tachicardia sinusale.Da circa un mese mi sono accorto tramite il mio medico curante di avere la pressione 100/70,un pò bassa,infatti io da un pò di tempo avvertivo ogni tanto dei giramenti di testa, tachicardia di compeso,e stanchezza improvvisa. Adesso questo abbassamento improvviso della pressione a cosa può essere dovuto? sempre ansia e tensione...ho fatto esami del sangue e tiroide a marzo ed era tutto ok.Sto facendo terapia da un psicologo e non prendo più nè antidepressive e nè Congescor...