Utente 250XXX
Buongiorno, sono in cura da ormai più di un anno da un urologo, e vado ad esporre il problema. All'inizio il mio sperma era diventato trasparente e la quantità era veramente ridicola. dopo alcuni esami e visite mi è stata diagnosticata una ipospermia, dovuta alla cicatrizzazione dei "sacchetti" che contengono lo sperma. per quanto riguarda la qualità sono stato un anno in cura con proviron e gonasi. la qualità è tornata nella norma. l'unico problema che ho adesso è la quantità che a mio parere è davvero ridicola. non ho problemi per quanto riguarda la fertilità in quanto gay, ma il mio medico non mi da nessuna speranza riguardo alla possibilità di tornare alla produzione di una quantità accettabile di sperma. non ci sono davvero soluzioni? devo arrendermi? grazie. saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se ho capito bene esiste una ostruzione dei doytti eiaculatori su base infiammatoria, la qual cosa, se non presa all' esordio della malattia stessa, non sempre può dare risultati ottimali. Quanto alla terapia in atto personalmente non la uso, ma dipende da quali sonmo i suo dosaggi ormonali.
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
esatto, sembra che in passato ci siano state situazioni infiammatorie o mal curate che hanno portato a questa cicatrizzazione delle sacche. davvero non ci sono soluzioni? i dosaggi ormonali erano piuttosto bassi vista la mia età (39), infatti dalla cura con i farmaci ho ritrovato anche un certo vigore nell'umore.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
In assenza di riscontri documentali e clinici non posso che confermare quanto dettto da collega.
[#4] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
se vuole ed è permesso posso scannerizzare tutto il materiale in mio possesso e inviarglielo